5 domande per ... Timo Schreckling

Nella prima parte della serie di interviste della rivista Dario De Artes , Timo ci racconta perché non può più fare a meno delle tapas e della cucina spagnola.

image0-3.jpeg

La tua persona in 3 frasi:

Sono creativo e affidabile allo stesso tempo. Sono anche loquace e curioso. Ecco perché amo anche il contatto diretto e la conversazione con i nostri ospiti.

Come sei entrato nella gastronomia?

La mia famiglia mi ha plasmato molto. Chi ha già notato molto della Spagna da bambino e da adolescente è subito affascinato dal modo di vivere lì, dalla facilità e anche dall'altra importanza che il divertimento e il mangiare hanno lì.

Cosa associ alle tapas e alla cucina spagnola?

In breve: comfort, gioia di vivere e serenità. Ti prendi del tempo per un buon pasto in un'atmosfera socievole e rilassata, goditi e condividi ciò che è sul tavolo con altre persone. Questo rende automaticamente un pasto più comunicativo e speciale .

Cosa non dovrebbe mancare in una serata di tapas?

I suoni musicali di Alejandro Sanz, una fresca sangria e il "nostro" aioli.

La tua serata classica al Bellas Artes?

... è come un giorno di vacanza nella soleggiata Spagna.

© 2020 Taberna De Bellas Artes

impronta